I rapporti civilistici nell’interpretazione della Corte costituzionale (Capri, Grand hotel Quisisana, 18, 19 e 20 aprile 2006).

La ricorrenza del Cinquantennale della Corte costituzionale ha costituito lo spunto per avviare una riflessione sul ruolo svolto dalla Consulta nella costruzione del sistema costituzionale dei rapporti civilistici. A questo è stato dedicato il secondo Convegno Nazionale organizzato dalla S.I.S.Di.C., articolato in sessioni tematiche dedicate al rilievo delle decisioni della Corte sulla configurazione dei tratti essenziali dell’ordinamento attuale.

L’obbiettivo è stato quello di far emergere, anche attraverso il coinvolgimento di Studiosi di altre aree, la perdurante attualità del contributo propulsivo che la Corte costituzionale, nei cinquanta anni di vita, ha offerto all’attività del legislatore, della dottrina e della giurisprudenza. In questo arco temporale, quasi tutti i settori del diritto civile hanno subíto innovazioni profonde sotto la spinta della giurisprudenza costituzionale: in alcuni àmbiti, come quello familiare, la Corte ha aperto la strada a riforme epocali, attraverso le quali sono state adeguate ai princípi costituzionali discipline ispirate a logiche diverse e talora antitetiche; parimenti significativo appare l’influsso (particolarmente visibile, per esempio, in tema di proprietà) che gli interventi della Consulta hanno esercitato nel modo di interpretare le norme del codice civile e delle leggi speciali, indicando di volta in volta, anche attraverso opzioni ermeneutiche coraggiose ed innovative, le chiavi di lettura conformi al dettato costituzionale. In materia economica, le sentenze della Corte aiutano a delineare il percorso compiuto dal nostro sistema, dal secondo dopoguerra a oggi, in uno sviluppo caratterizzato da profondi mutamenti politici e istituzionali anche in ragione della progressiva apertura dei mercati in senso trasnazionale e internazionale.

Il Convegno si è così articolato: una prima sessione dedicata alla presentazione delle tematiche di studio; cinque sessioni parallele dedicate alle singole tematiche secondo una ripartizione modellata sulla prima parte della Costituzione (Principi fondamentali, Rapporti civili, Rapporti etico-sociali, Rapporti economici);  un’ultima sessione dedicata ad una discussione conclusiva, nel corso della quale i Relatori di sintesi hanno riferito sui risultati delle singole sessioni.

 

  convegno2b      convegno2a      convegno2c

  pdf icona Cliccare per scaricare l'indice del primo tomo
  pdf icona Cliccare per scaricare l'indice del secondo tomo

  pdf icona Cliccare per scaricare l'indice del terzo tomo

 
Brochure-invitoscarica il pdf


www.convegnisisdic.it

Area riservata

Richiedi l'accesso

Le credenziali per l'accesso all'area riservata ai soci S.I.S.Di.C. vanno richieste inviando un email al seguente indirizzo:

pres_eco@unisanno.it

Eventi

Ultimate Browsers SupportClicca sull'immagine per visualizzare i prossimi eventi. Se vuoi segnalare un evento invia una email a pres_eco@unisannio.it

Convegni Nazionali

Great Docs and SupportClicca sull'immagine per visitare il portale con i video dei Convegni Nazionali S.I.S.Di.C.

Pubblicazioni S.I.S.Di.C.

Native RTL SupportClicca sul'immagine per visualizzare la raccolta di pubblcazioni S.I.S.Di.C.

S.I.S.Di.C. 2015, Via Ennio Quirino Visconti 8, 00193 Roma. Tel. 0824/305310 Fax: 0824/305315 Email: pres_eco@unisannio.it